Se non passeri, cosa?

Ci sono un sacco di passerotti in giro nelle nostre città. In questo periodo si fanno sentire fin dalle prime ore del mattino (che sono proprio prime, parliamo delle cinque).

Un passerotto prima rischia di cadere dal nido, poi crescendo, a quanto dicono, non ha presto più né papà né mamma cui almeno telefonare. Non sa se troverà da mangiare. In questo periodo deve essere difficile anche trovare da bere. Ovunque si posi, ci può essere un gatto pronto a prenderlo. L’aspettativa di vita non è incoraggiante e i drammi, nella comunità di passeri che condivide lo stesso scenario in cui vivo anche io, sono all’ordine dei giorni. Non so se ci siano passeri nonni, dubito che ci siano bisnonni.

PasserottoLa nostra vita è molto diversa. Noi siamo molto diversi. A volte, mi chiedo come sarebbe vivere come un passero, senza sapere veramente nulla del minuto successivo. Immagino si prendano le cose con grande filosofia, restando però sempre sulla corda. Non credo che questo sia nella natura dell’essere umano. Ormai da milioni di anni, o almeno centinaia di migliaia, riusciamo a vivere un tantino meglio. Certo, sono poche generazioni, forse pochissime, che siamo al riparo di una buona parte di questa lotta disperata per la sopravvivenza.
Ma cosa resta nel cuore dell’uomo di tutto questo? Chi siamo noi? Siamo dei passerotti senza gatti? Oppure c’è qualcosa d’altro di specifico nell’esperienza di vivere da esseri umani? Chi è l’uomo?

Un giorno in un cerchio di Arkeon, ad un intensivo, ho visto uomini lottare, in maniera rispettosa dell’altro, in mezzo a donne che li incoraggiavano. Questa è stata una delle occasioni in cui, dalla mia personale prospettiva, ho avvertito che questo tipo di lotta fa parte della natura umana, della mia natura umana. Come il compire qualcosa di profondamente umano e di diverso dal passorettesco.

Sicuramente anche nella vita del passero ci sono momenti in cui capisce cosa significa essere un passero. Per l’uomo è la stessa cosa.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...